PROGETTO GREENSCHOOL

Link al progetto Greenschool ==> clicca qui 

Il nostro istituto  ha aderito al progetto Green school approfondendo le tematiche legate ai rifiuti (riduzione e riuso, raccolta differenziata, abbandono rifiuti) e all’energia e cambiamenti climatici (riduzione dei consumi ed energie rinnovabili. 

Rifiuti (riduzione e riuso, raccolta differenziata, abbandono rifiuti)

Essendo Cassano Magnago un comune molto attento alle tematiche ambientali e, in particolar modo, alla raccolta differenziata, abbiamo valutato come pilastro da sottoporre all’attenzione della nostra scuola quello relativo ai rifiuti. Dall’indagine preliminare effettuata è emerso come la nostra scuola, pur rispettando la differenziazione dei rifiuti, non si è mai focalizzata sulla separazione dei rifiuti organici e dei materiali plastici.

Energia e cambiamenti climatici (riduzione dei consumi ed energie rinnovabili. 

La nostra scuola è molto ampia e dotata di numerosi dispositivi elettrico-multimediali che sfruttano ingenti quantitativi di energia elettrica. A seguito di una riflessione condivisa con gli alunni si è notato come non sempre l’uso di tali dispositivi fosse effettuato in maniera efficiente dal punto di vista dell’impatto ambientale, pertanto si è deciso di concentrare la nostra attenzione sul pilastro relativo all’energia elettrica.

Le nostre buone pratiche

  • miglioramento della raccolta differenziata:
  • richiesta al Comune di bidoni grandi per raccolta della frazione organica
  • riciclo di bidoni in disuso della farmacia comunale per la raccolta nelle singola classi
  • istituzione di un punto raccolta rifiuti per ogni piano del plesso scolastico
  • raccolta separata dei tappi in sughero
  • raccolta dei fogli di stampe e fotocopie stampati solo su un lato per riutilizzo
  • intervento in tutte le classi del plesso di un gruppo di alunni delle classi quinte che hanno predisposto una lezione informativa
  • istituzione per ogni classe del Custode dei rifiuti
  • coinvolgimento del personale non docente e degli alunni per pesatura rifiuti con dinamometro e bilance
  • proseguimento del progetto Frutta in cartella, che prevede il consumo di merende a base di frutta e verdura nei giorni di martedì e giovedì
  • consumo di acqua in brocca durante i pasti presso la mensa scolastica
  • creazione di un mercatino che prevede la vendita di gioielli di bigiotteria usati e donati dalle famiglie

ENERGIA

  • intervento in tutte le classi del plesso di un gruppo di alunni delle classi quinte che hanno predisposto una lezione informativa sulle buone pratiche da adottare per risparmiare energia elettrica (spegnimento delle luci se non necessarie, sfruttamento della luce naturale, spegnimento dei dispostivi elettronici quando non utilizzati,…)
  • istituzione per ogni classe del Guardiano della luce
  • controllo spegnimento apparecchi elettrici e stand by
  • attività CLIL in lingua inglese sulle tematiche ambiente ed energia

MOBILITÀ SOSTENIBILE

  • mantenimento del progetto Pedibus realizzato in collaborazione con il comitato genitori
  • intervento della Polizia Locale nelle classi per sensibilizzare gli alunni sulle funzionalità e sull’uso corretto della bicicletta

SPRECO ALIMENTARE

  • ridistribuzione della frutta e del pane avanzati durante i pasti attraverso il progetto City Cibo realizzato dall’Amministrazione comunale